Home 5 Notizie e informazioni 5 Comunicati stampa 5 Spesa in Campagna. Bomparola nuovo coordinatore Cia Toscana Centro

Spesa in Campagna. Bomparola nuovo coordinatore Cia Toscana Centro

18 Ottobre 2022

FIRENZE – “Portare i prodotti agricoli sempre più a portata di mano dei consumatori, che oggi sono più attenti rispetto al passato a ciò che finisce sulla propria tavola. Far conoscere maggiormente anche ai consumatori più giovani, la qualità dei prodotti dell’agricoltura del nostro territorio, per una vera e propria cultura del cibo di filiera corta, sinonimo di stagionalità e di sostenibilità”. A sottolinearlo è Raffaele Bomparola, agricoltore di Calenzano (Fi), che è stato eletto come coordinatore della Spesa in Campagna di Cia Toscana Centro.

Bomparola, conduce un’azienda agricola con 5 mila piante di olivo, per la produzione di olio extravergine d’oliva biologico, ed ha allevamenti ovini e suini, per la produzione di formaggi e salumi.

“Mi sono sempre dedicato alla vendita diretta – dice – e ritengo che ci siano ancora margini importanti di crescita. Ad esempio i prodotti agricoli di filiera corta dovrebbero essere maggiormente presenti nelle cucine degli agriturismi, considerando che l’agriturismo da normativa regionale deve utilizzare i prodotti del territorio”.

“Il marchio della Cia Spesa in Campagna – commenta Bomparola – è già diffuso nei centri urbani, ma possiamo accrescere la presenza con botteghe nelle aziende agricole, arrivando così a coprire una maggiore fetta di consumatori attenti ai prodotti di qualità e di stagione. Oggi il consumatore è mediamente informato su ciò che consuma, va alla ricerca di cibo buono e sano: bisogna continuare a comunicare nel modo giusto il nostro lavoro, far conoscere i prodotti anche ai giovani, ai nuovi consumatori”.

“La Spesa in Campagna – conclude Sandro Orlandini, presidente di Cia Toscana Centro – è un marchio in crescita e sempre più apprezzato dai consumatori. I mercati settimanali sono un appuntamento atteso, sia a Firenze, ad Empoli e nelle altre piazze in cui i nostri agricoltori sono presenti. In tempo di covid, il rapporto di fiducia fra città e campagna si è ulteriormente stretto e dobbiamo continuare su questa strada”.

Servizi per i cittadini
Servizi per le imprese

Ultimi articoli

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Resta sempre informato sulle attività e sulle novità della Cia Toscana Centro.

Grazie per esserti iscritto alla newsletter! ATTENZIONE: controlla la tua email e conferma l'iscrizione.

Pin It on Pinterest