RICETTA / Il castagnaccio dell’Orsigna con gli ingredienti de La Spesa in Campagna

10 Febbraio 2023

Sul numero di gennaio 2023 di Dimensione Agricoltura la rubrica di ricette propone un classico con la farina di castagne del nostro Appennino; da preparare con i prodotti acquistati nei mercati de La Spesa in Campagna. Elenco dei mercati cliccando qui

Il primo appuntamento con le ricette del 2023 di Dimensione Agricoltura arriva ancora dalle aziende che partecipano ai mercati de La Spesa in Campagna.

È proprio dai mercati contadini che arriva la farina per questa speciale ricetta di castagnaccio proposta da Patrizia Giardi dell’azienda agricola La Castagna di Orsigna (Pistoia), che partecipa ai mercati contadini della Cia Toscana Centro. Trovate tutti i mercati e gli orari su: www.ciatoscanacentro.it/mercati

«Sui monti dell’Orsigna – dice – la nostra azienda agricola ha rinnovato l’antica tradizione della farina dolce prodotta con le castagne dei nostri castagneti, seccate nei metati e macinate a pietra nel nostro mulino. La filiera è cortissima: immediatamente dopo la raccolta secchiamo le castagne rispettando la tradizione (se le lasciamo nei sacchi ammuffiscono e poi la farina diventa amara), ovvero le mettiamo su un solaio fatto da un canniccio di castagno invecchiato 2 anni e teniamo acceso giorno e notte il fuoco sul pavimento del metato (per almeno 40 giorni), girandole con maestria ogni due. Ultimata la seccatura le castagne sono pulite da guscio e pellicine (quest’ultime le togliamo anche a mano se serve) e poi finalmente si macinano».


INGREDIENTI

  • 400 g di farina dolce di castagne; 100 g di zibibbo o uvetta; 50 g di pinoli; 6 noci; rosmarino; poca scorza d’arancia; olio extravergine di oliva; poco sale; mezzo litro d’acqua.

PREPARAZIONE

Setacciate la farina dolce in una zuppiera. Aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale, un cucchiaino di scorza tritata e mezzo litro abbondante d’acqua. Rimestate bene in modo da ottenere una pastella liquida senza grumi.

Aggiungete un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva e lasciate riposare per circa un’ora.

Ungete una teglia e versateci la pastella (deve risultare alta poco meno di un dito, non di più).

Cospargete la superficie con foglioline di rosmarino, l’uvetta ammollata, i pinoli e le noci sgusciate e spezzettate.

Irrorate con 2 cucchiai d’olio evo e cuocete in forno per circa 40 minuti.


Tutti i numeri di DIMENSIONE AGRICOLTURA possono essere scaricati in PDF dall’archivio online QUI

Servizi per i cittadini
Servizi per le imprese

Ultimi articoli

RICETTA / Cheesecake di capra

Molti degli ingredienti per la preparazione li trovate nei mercati contadini de La Spesa in Campagna. Elenco dei mercati...

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Resta sempre informato sulle attività e sulle novità della Cia Toscana Centro.

Grazie per esserti iscritto alla newsletter! ATTENZIONE: controlla la tua email e conferma l'iscrizione.

Pin It on Pinterest