Webinar 16 marzo - Presentazione nuovo bando Camera di Commercio di Firenze

09/03/2021


Ripartiamo con l’internazionalizzazione: da oggi è possibile scaricare il bando dei  nuovi voucher 2021 che la Camera di Commercio di Firenze mette a disposizione per le piccole e medie imprese del territorio.

Martedì 16 marzo dalle ore 14.30 alle ore 15.30 in diretta verrà illustrata la misura e daremo spazio alle vostre domande.

Ci vediamo a partire dalle 14.30 su facebook:  segui la diretta a questo LINK

Il nuovo bando, in breve

PROGETTO RIPARTIAMO CON L’INTERNAZIONALIZZAZIONE – PLAFOND; € 175.424,00

Spese per percorsi di rafforzamento della presenza all’estero quali la partecipazione a mostre e fiere anche digitali in Italia e all’estero, la protezione del marchio dell’impresa all’estero, la certificazione di prodotto per l’esportazione, il catalogo di presentazione aziendale in lingua straniera

Sviluppo di canali e strumenti di promozione all’estero quali campagne di marketing digitale, incontri d’affari e B2B virtuali con buyer internazionali

  • percentuale contributo 50%
  • minimo di spesa € 500,00
  • massimale contributo - € 1.000,00 per partecipazione a fiere in Italia e all’estero

€ 1.500,00 per tutte le altre tipologie di spesa + eventuale rating legalità (€ 100,00)

  • presentazione domanda dal 25/03/2021

 

 

 



https://www.ciatoscanacentro.it - Copyright 2018 © Tutti i diritti riservati.
Via Jacopo Nardi, 39, 50132 Firenze (FI), Italia - Tel: +39.055.233801 - Fax: +39.055.2001578 - email: fi.info@cia.it

Avvertenze ai sensi del d.lgs. 196/2003 e del Regolamento UE 2016/679 (Codice in materia di protezione dei dati personali) e articolo 616 c.p.
Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica e/o nel/i file/s allegato/i sono da considerarsi strettamente riservate. Il loro utilizzo è consentito esclusivamente al destinatario del messaggio, per le finalità indicate nel messaggio stesso. Qualora riceviate questo messaggio senza esserne il destinatario, Vi preghiamo cortesemente di darcene notizia via email e di procedere alla distruzione del messaggio stesso, cancellandolo dal Vostro sistema. Conservare il messaggio stesso, divulgarlo anche in parte, distribuirlo ad altri soggetti, copiarlo, od utilizzarlo per finalità diverse, costituisce comportamento contrario ai principi dettati dal D.Lgs. 196/2003 e dal Regolamento UE 2016/679.
.