Danni da fauna selvatica. Piano di messa in sicurezza delle colture Atc 4 Firenze Nord-Prato

23 Febbraio 2023

È stato approvato il nuovo piano di sicurezza delle produzioni agricole dai danni causati dalla fauna selvatica ambito territoriale ATC 4 Firenze Nord-Prato

Possono richiederli gli imprenditori agricoli di cui all’art 2135 del Codice civile provvisti di partita Iva e fascicolo aziendale su Artea.

Gli interventi sono i seguenti:

  • Intervento 1 – Predisposizione di recinzioni elettrificate permanenti e/o mobili per la prevenzione dai danni da cervidi
  • Intervento 2 – Predisposizione di recinzioni elettrificate permanenti per la prevenzione dai danni da cinghiale
  • Intervento 3 – Predisposizione di recinzioni elettrificate mobili per la prevenzione dai danni da cinghiale
  • Intervento 4 – Impiego di rete in plasticaper danni da avifauna
  • Intervento 5 – Adozione di protezioni fisiche individuale (shelters)
  • Intervento 6 – Utilizzo di sostanze repellenti olfattivo-gustative contro i danni da cervidi
  • Intervento 7 – Utilizzo di dissuasori acustici/visivi faunistici
  • Intervento 8 – Utilizzo di colture a perdere dissuasive

Di seguito la tabella delle tempistiche richieste (PDF) sulle prevenzioni per presentare le domande e la tabella delle tempistiche per la realizzazione delle prevenzioni.

Per maggiori informazioni è possibile visionare il piano presente sul sito dell’ATC 4 www.atc4.it

Per la compilazione delle pratiche i tecnici Cia sono a disposizione per le proprie zone di competenza. TUTTI I CONTATTI QUI

Servizi per i cittadini
Servizi per le imprese

Ultimi articoli

RICETTA / Cheesecake di capra

Molti degli ingredienti per la preparazione li trovate nei mercati contadini de La Spesa in Campagna. Elenco dei mercati...

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Resta sempre informato sulle attività e sulle novità della Cia Toscana Centro.

Grazie per esserti iscritto alla newsletter! ATTENZIONE: controlla la tua email e conferma l'iscrizione.

Pin It on Pinterest